Progetti

progetti-b

I nostri progetti

Accademia Biodinamica

L’attività formativa è uno dei punti fondanti del progetto della Fattoria di Vaira, attuale e futuro. Proprio la formazione delle giovani generazioni, infatti, rientra tra gli obiettivi originari per i quali, nel 1952, si era costituita la Fondazione Di Vaira. Inserirsi nel solco di questa tradizione e svilupparla ulteriormente rappresenta una priorità per la società che attualmente gestisce la fattoria.

Dal 2016 aderiamo al progetto Accademia Biodinamica, il Percorso Formativo Triennale per formare agricoltori biodinamici, ospitando periodicamente i seminari di studio e i ragazzi dell’accademia per un percorso formativo in azienda.

Sativa

La Fattoria Di Vaira ha avviato una collaborazione con una piccola ditta tedesca Sativa che da sempre si occupa esclusivamente dello sviluppo di sementi professionali rivolte a chi pratica l’agricoltura biologica e biodinamica. È un aspetto a cui va prestata attenzione: le grandi ditte sementiere sono sempre meno interessate alla qualità dei loro prodotti, facendo prevalere logiche di guadagno estranee alla salute dell’uomo e dell’ambiente. La maggior parte degli agricoltori è costretta a impiegare sementi ibride, perché spesso le sole disponibili oppure perché il mercato non valorizza le produzioni che hanno variabilità di pezzatura, forma, ovvero che presentano diversità di qualità. È quindi importante che imprese come Ecor e Fattoria Di Vaira si impegnino alla valorizzazione e miglioramento delle sementi non ibride delle sementi antiche e alla loro selezione, per arrivare ad una produzione di semi che restituisca dignità al lavoro di selezione che l’uomo ha operato da sempre in agricoltura.

Grano duro

La collaborazione di EcorNaturaSì con Peter Kunz si articola in un progetto di ricerca per lo sviluppo di varietà biologiche non ibride per il territorio italiano. Peter Kunz con la sua fondazione Getreidezuchtung Peter Kunz da 30 anni lavora alla selezione di nuove varietà non ibride adatte all’agricoltura biologica e biodinamica ma si è sempre occupato di colture per il nord-europa.

La condivisione in Italia della manifestazione Seminare il Futuro, da lui inventata e diffusa, e le sue visite alla Di Vaira per la stessa iniziativa, hanno fatto invogliare Peter a lavorare con una coltura tipicamente mediterranea. Nasce cosi il progetto: “Costituzione di nuove varietà di frumento duro per i sistemi biologici e biodinamici”. Sono stati quindi individuati da Peter Kunz, Luca Sartorato (direttore Ecornaturasi per il progetto agricolo) e dalla Di Vaira dei partner tecnici in Italia che avessero competenza e materiale genetico dal quale partire.

L’obiettivo generale del progetto è la costituzione di varietà di frumento duro adatte alle condizioni di coltivazione dei sistemi agricoli biologici, biodinamici e a basso impiego di mezzi tecnici. Le nuove varietà dovranno essere più rispondenti alle specifiche esigenze colturali dei suddetti sistemi e presentare caratteristiche qualitative aderenti alle necessità di mercato e del consumatore, al fine di valorizzare le produzioni tipiche delle principali aree italiane a vocazione cerealicola. Il progetto mira anche all’affinamento delle tecniche colturali a basso impatto ambientale, con particolare attenzione a quelle che maggiormente influenzano la resa e la qualità tecnologica e nutrizionale della granella (concimazione, contenimento delle avversità biotiche e delle erbe infestanti).

La sperimentazione dovrebbe andare avanti per almeno 3 anni ai termini dei quali speriamo di poter individuare delle varietà registrabili delle quali ne potranno usufruire tutti gli agricoltori.

Vuoi saperne di più?

Scrivici, ci terremo in contatto!

Altri Approfondimenti

Progetti

L’attività formativa è uno dei punti fondanti del progetto della Fattoria di Vaira, attuale e futuro. L’azienda agricola è da tempo una meta per scolaresche, famiglie e gruppi di amici che desiderano approfondire le proprie conoscenze sull’agricoltura biologica e biodinamica.

Didattica

La didattica alla Fattoria Di Vaira aspira ad illustrare la conoscenza della relazione diretta fra terra, ambiente, alimentazione e salute dell’uomo: uno strumento per comprendere come l’agricoltura sia la chiave per la preservazione dell’ambiente e del territorio.

Visite guidate

La vita alla Di Vaira affascina bambini e adulti, perché la scoperta di questo completo organismo biodinamico non finisce mai. Per questo cerchiamo di personalizzare le visite a seconda delle età e degli interessi dei visitatori. 

X