Le coltivazioni

 Cinquecentotrenta ettari di biodiversità

Le coltivazioniLa Fattoria Di Vaira può contare su un’estensione agricola notevole, che permette di differenziare le attività di produzione, di ruotare le colture e lo svolgimento di tutte quelle attività mirate all’autosufficienza. Tutto all’insegna della biodiversità. 

Infatti, dei 530 ettari di estensione dell’azienda:

– 100 ettari sono dedicati alla produzione di ortaggi invernali ed estivi in rotazione, vero fiore all’occhiello dell’azienda: finocchio, cavolfiore, broccolo, cicoria puntarella, cicoria, radicchio, pomodori, zucchine, peperoni, meloni, angurie, melanzane, ecc…

– 70 ettari a vigneto, nello specifico: 4 ettari di Aglianico, 3,2 di San Giovese, 10 di Trebbiano, 39 di Montepulciano, 4,5 di Falanghina, 4 di Merlot, 4 di Cabernet. Più di metà (circa 50 ettari) sono coltivati con l’antico impianto a “tendone” e i rimanenti (20 ettari) su cordone speronato. La Di Vaira non imbottiglia direttamente, ma fornisce l’uva a cantine locali e trasformatori biologici.

– 15 ettari a oliveto, di cui 12 a varietà Leccino, 2 a Gentile di Larino e 1 a Muraiolo. Le lavorazioni al suolo sono ridotte al minimo tutto l’anno, per incrementare la biodiversità dell’agro-ecosistema e prevenire eventuali fenomeni erosivi, migliorandone la fertilità. L’olio extravergine viene estratto direttamente nel frantoio aziendale.

– 300 ettari, l’ampia superficie rimanente serve a rendere autosufficiente la fattoria, con prati a pascolo e foraggi per l’alimentazione degli allevamenti (orzo, avena, favino, pisello proteico, girasole, mais, sorgo, erba medica).

Importante per la conservazione dell’ambiente naturale è inoltre la presenza di otto laghetti contornati da splendide flora e fauna locale, con siepi, alberature, macchia mediterranea e boschi di quercia, roverella, leccio, robinia, lentisco.

» Torna a “Cosa Facciamo”

1 commento

  1. Un bell’impegno!!!!!!!!!!
    Soprattutto seguire le coltivazioni.
    Eccellente..

    Rispondi

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *