Storia

Tra passato e futuro

L’eredità del cavalier Di Vaira

Già nel secolo scorso, la Fattoria Di Vaira rappresentava uno dei più ammirati esempi di azienda agricola nel Mezzogiorno. Non solo per le dimensioni e la posizione ideale a pochi chilometri dal mare, nel comune di Petacciato (Campobasso), ma soprattutto per la lungimirante gestione del suo fondatore, il Cavalier Francesco Di Vaira che fin dagli inizi seppe utilizzare tecniche  all’avanguardia.
Dopo la sua scomparsa fu la moglie a decidere il destino della tenuta: nel 1952 creò una fondazione presieduta per statuto dal Vescovo di Termoli-Larino, affidandole sia la gestione, sia la missione di formare ed educare i giovani alla professione agricola.
La Fondazione Di Vaira portò avanti questi intenti fino al 2006, quando il consiglio decise di affidare l’azienda ad una struttura esterna che ne rispettasse le finalità originarie.

La nuova gestione

IMG_6757.resized

E’ in questa fase che si interessano alla Fattoria Di Vaira il gruppo Ecor NaturaSì e l’azienda agricola molisana Valter Desiderio. Sono loro a unire le forze e a costituire nel 2007, insieme a Banca Popolare Etica, alcuni negozi specializzati del biologico e a molti appassionati soci cui nel tempo altri si sono aggiunti,  l’Opera società agricola biodinamica Di Vaira. Tutti accomunati dalla volontà di prendere in gestione l’intera azienda e creare un organismo a ciclo chiuso secondo i principi dell’agricoltura biodinamica.

 Una sfida importante affrontata con entusiasmo, favorita dalle condizioni ottimali che caratterizzavano l’azienda che manteneva ancora una impostazione tradizionale e non deturpata dall’indirizzo monocolturale e l’uso esasperato della chimica che nel frattempo aveva caratterizzato molte aziende di analoghe dimensioni: la presenza di una stalla di vacche da latte e 500 ettari tra vigneti, un oliveto e coltivazioni miste, impiegate sia per la produzione di cereali, sia per quella di foraggi ne fanno l’ambiente ideale per la realizzazione dell’organismo aziendale che prevede la biodinamica.

» Torna a “Chi siamo” 

 

6 Commenti

  1. Aldo Mentasti on 8 giugno 2014 at 08:28

    Your comment is awaiting moderation.

    Siete splendidi. Rappresentate voi stessi una sorta di “Specie Protetta” insieme a quel prodotto che, come detto nel filmato, costa più lavoro, rende meno in denaro, ma restituisce la Salute ai fruitori, a coloro che si nutrono col vostro cibo sano. Vi ho conosciuto stappando e bevendo a tavola un po’ del vostro Vino Rosso, che ho trovato morbido, delicato, come se avvolgesse lingua e palato in un unico dolce abbraccio. L’ho acquistato qui a Cagliari in un negozio di prodotti biologici, credo che tornerò ad acquistarne ancora. Grazie per la vostra importante esperienza. Spero possa essere d’esempio e di stimolo per tanti altri produttori. Da parte mia, difenderò sempre il lavoro di coloro che non ci avvelenano con le sostanze chimiche che gonfiano gli ortaggi o ingrassano gli animali per una resa puramente economica. Non viviamo per mangiarci i soldi, carta e monete sono indigeste. Viviamo per respirare aria pulita e mangiare cibi sani. Un augurio sincero per la strada “coraggiosa” che avete imboccato e per il lavoro che, nei valori in cui credete, assume un significato sacro. Con profonda stima.
    Aldo Mentasti

    Rispondi
    • Mille grazie per queste belle parole!

      Rispondi
  2. Salve a voi e continuate con il vostro prezioso lavoro che sostiene il benessere a 360 gradi del pianeta terra e dei suoi abitanti,non solo dell’uomo!nel mio piccolo io sono una vostra sostenitrice,lavoro nel campo della salute e penso che se piu’ soldi venissero spesi a sostegno di progetti come il vostro, piuttosto che per la ricerca di nuovi farmaci anti-cancro,saremmo davvero tutti più sani e felici…magari con ricchezza meglio distribuita!questa estate mi piacerebbe tanto poter fare una visita alla vostra cooperativa:speriamo mi sia possibile.Annalisa

    Rispondi
    • Buongiorno, la ringrazioamo moltissimo per ilsuo sostegno ed incoraggiamento e se vorrà venire a farci visita ci farà un grande piacere conoscerla.Per ogni informazione può guaradre nel sito o contattarci ad info@fattoriadivaira.it. A presto speriamo!

      Rispondi
  3. buongiorno, vorrei chiedere se effettuate anche vendita al dettaglio o solo attraverso canali della GD. Grazie

    Rispondi
    • Buongiorno, può trovare i nostri prodotti allo spaccio aziendale che è aperto nelle mattine di venerdì e sabato dalle 9,00 alle 13,30. Per ogni informazione può chiamare Stefania 3938981594. Altrimenti tutta la gamma della nostra produzione è disponibile nei negozi Cuorebio e Naturasì in tutta Italia.

      Rispondi

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *